Aprire una cartoleria: attrezzature, spese e redditività

cartoleria  business plan ppt pdf word

I nostri esperti hanno creato un business plan per una cartoleria, completamente personalizzabile.

Quanto bisogna investire per aprire una cartoleria?
Quali complementi d'arredo è necessario acquistare?
È possibile aprire una cartoleria senza avere risparmi?
Quale redditività aspettarsi?

Ci siamo presi del tempo per fare un po' di chiarezza ai tuoi dubbi.

Inoltre, se vuoi conoscere tutti i futuri indicatori finanziari della tua cartoleria, non perderti il nostro piano finanziario sviluppato per una cartoleria.

cartoleria  business plan gratuit ppt pdf word

Per fornirti preventivi seri, ci affidiamo sempre a diverse fonti e alla nostra esperienza nella stesura di piani aziendali per cartolerie. Ogni progetto ha le sue particolarità. Pertanto, i seguenti dati e cifre potrebbero non corrispondere alla tua realtà. Questo contenuto ti viene fornito a scopo informativo. Tieni presente che non elude il giudizio professionale specifico della tua attività.

Qual è l'importo per aprire una cartoleria?

Con un possibile margine di errore, l'importo totale dell'investimento per aprire una cartoleria è compreso tra i 47,500 e i 123,500 euro.

Senza alcun dubbio, alcuni elementi possono modificare significativamente il budget.

Qui di seguito troviamo una lista non esaustiva di parametri che possono influenzare il bilancio iniziale di questo tipo di progetto:
- la superficie di vendita del tuo negozio
- il numero di scaffalisti e cassieri di cui avrete bisogno
- l'ubicazione futura della tua cartoleria
- la dimensione dello stock di partenza
- se offrirete un servizio di consegna

In caso volessi avere una stima precisa, completa e personalizzata del budget previsionale del tuo progetto imprenditoriale, utilizza il nostro piano finanziario sviluppato per una cartoleria.

Si può aprire una cartoleria senza risparmi?

Aprire una cartoleria senza soldi da parte è, in teoria, fattibile ma piuttosto difficile da realizzare.

Si può, però, chiedere il sostegno di istituzioni finanziarie, che potrebbero prestarti o investire l'ammontare di cui hai bisogno per iniziare.

Fai attenzione, comunque, a non inoltrare proposte a queste istituzioni senza aver messo insieme, , prima di tutto, un contributo finanziario.

Infatti, disporre di un una quota personale nel corso di una richiesta di finanziamento servirà a dimostrare che sei realmente impegnato in questo progetto.

Di norma, questo contributo deve ammontare a una cifra tra il 10% e il 20% del budget di partenza della tua cartoleria.

In realtà, ci sono diverse alternative potenziali per trovare la somma necessaria. Tra queste si trovano il sostegno della tua cerchia di amici, le piccole cerchie di imprenditori e il finanziamento degli enti pubblici.

Una volta che avrai trovato una somma per costituire un contributo, prendi appuntamento presso organizzazioni di credito, al fine di ottenere tutto il finanziamento per la tua cartoleria.

Tuttavia, dovrai dimostrare loro che la tua cartoleria diventerà rapidamente un progetto redditizio. Per fare questo, puoi completare il nostro business plan per una cartoleria.

cartoleria  business plan gratuit ppt pdf word

Qual è l'elenco completo delle spese per aprire una cartoleria?

Quali sono le attrezzature essenziali che servono per una cartoleria?

Sarà necessario prendersi del tempo per riflettere su quanto investire in buone attrezzature per aprire una cartoleria.

Tra gli investimenti della tua cartoleria, vedremo ad esempio, delle apparecchiature per la cassa, dei carrelli, delle scaffalature, dei diversi tipi di carta, degli scaffali, del materiale scolastico, delle forniture per ufficio, un'etichettatrice professionale, dei post-it e dei tamponi.

Quelli appena elencati sono alcuni degli esempi. Tieni in considerazione la possibilità di una lista molto più lunga.

Per avere un budget quantificato e personalizzato, scarica ora il nostro piano finanziario sviluppato per una cartoleria.

Quali sono i costi aggiuntivi per una cartoleria?

Avviare un'impresa: tasse e costi

La tua cartoleria deve ricevere l'autorizzazione da parte di una società ufficiale. Tuttavia, vi sono costi che condizionano l'esistenza o lo sviluppo dell'impresa.

Compreso nel budget del vostro ristorante cartoleria troviamo ad esempio : le spese processuali per l'avvio dell'impresa, spese per il ragioniere, costi relativi alla Camera di Commercio (CCIAA), commissioni per un business plan, e spese aggiuntive.

Se vuoi circondarti (un venditore , un responsabile del negozio, un gestore dello stock, ecc.), sarà necessario aumentare il budget iniziale.

Compreso nel budget del vostro ristorante cartoleria troviamo ad esempio : la pubblicazione di offerte di lavoro, stipendi e contributi del datore di lavoro, eventuali compensi del revisore dei contributi, costi di formazione.

Spese di marketing per la tua cartoleria

Dovrai investire in azioni di comunicazione per attirare i clienti per la tua impresa.

In questo bilancio sono presenti in particolare:
- l'acquisto di parole chiave su Google Ads (in relazione al settore cartario)
- operazioni con il partner
- il design di un sito web
- costi legati all'evento
- manifesti e volantini
- creare contenuti accattivanti

Altre spese da tenere in conto

Nel budget iniziale troviamo una somma destinata all'acquisto di forniture varie.

Inoltre, è importante mettere in conto un importo un importo per finanziare il fondo di rotazione della tua cartoleria: abbastanza per durare tra 6 e 9 mesi senza reddito.

Infine, non dimenticare di includere i tuoi pagamenti mensili del credito, nel caso in cui tu ottenga un prestito per finanziare la tua cartoleria.

Il totale degli investimenti è consultabile scaricando la previsione finanziaria, redatta dal nostro team, per una cartoleria. cartoleria  business plan gratuit ppt pdf word

Quanto tempo serve per rendere redditizio una cartoleria?

La redditività della tua cartoleria dipende da tre diversi fattori: il bilancio provvisorio per iniziare, il reddito atteso e infine il margine di profitto netto.

Questi termini sembrano difficili da capire? Ti aiutiamo a vedere le cose più chiaramente. Considera una situazione in cui diciamo che l'importo del budget stimato della tua cartoleria sia in grado di raggiungere i 57,000 euro.

Quanto al secondo indicatore, supponiamo che la tua cartoleria sia in grado di generare 211.200,000 euro reddito ogni anno.

Per quanto riguarda il terzo indicatore, ipotizziamo che il margine netto ammonti al 0.085 del ricavo generato.

Un calcolo rapido ci mostra che la tua cartoleria incasserà 9% x 211.200,000 = 19008 euro di profitto netto, ogni anno.

Per quanto riguarda l'ultimo calcolo, saranno necessari 57,000 / 19008 = 3 anni alla tua cartoleria per poter "recuperare" i fondi investiti.

In altre parole, in questo esempio, la cartoleria evolverà in un progetto imprenditoriale solido e redditizio dopo 3 anni e 0 mese di attività.

Mi raccomando, tieni a mente che si tratta di un esempio: cifre e dati relativi al tuo progetto imprenditoriale non saranno identici. Se vorresti conoscere il potenziale di redditività della tua cartoleria? Procedi al download del nostro piano finanziario per una cartoleria.

Altri grandi articoli

Elaborare un studio di mercato per una cartoleria
Fare il business plan di una cartoleria
La redditività di l'apertura di una cartoleria
Redarre un plan finanziario per una cartoleria