Come si realizza un business plan per un consulente HR?

consulente HR  business plan ppt pdf word

I nostri esperti hanno creato un business plan per un consulente HR, completamente personalizzabile.

Diventare consulente per le risorse umane è il desiderio di molti creatori d'impresa.

Nonostante ciò, prima di avviare un progetto imprenditoriale, è giusto elaborare un business plan strutturato e completo.

Questo strumento fornisce la possibilità di stabilire una strategia di sviluppo per la tua attività di consulente HR analizzando, ad esempio, il bilancio d'avviamento, lo studio della concorrenza, il volume d'affari previsto, gli indicatori di performance ma anche gli utili futuri della tua attività di consulente HR.

Inoltre, il business plan della tua attività di consulente HR rappresenta uno strumento importante nell'ambito di un finanziamento presso un istituto di credito

Quali elementi inserire nel business plan di un consulente HR?
Quale struttura adottare per realizzarlo?
Come analizzare il budget iniziale della tua attività di consulente HR?
Quali sono gli indicatori finanziari da inserire in un business plan?
È possibile stabilire il punto di pareggio di un consulente HR?

In questo articolo chiariremo i tuoi dubbi.

D'altro canto, per aumentare le possibilità di successo del tuo progetto, scarica subito il nostro business plan per un consulente HR.

consulente HR  business plan gratuit ppt pdf word

La composizione del business plan di un consulente HR

È necessario creare un business plan per un consulente HR?

Redigere un business plan per un consulente HR offre la possibilità di:
- sintetizzare le cifre più recenti del mercato della consulenza HR
- studiare le abitudini di consumo in merito al settore delle risorse umane
- identificare i fattori di successo di un consulente HR
- individuare i tuoi clienti futuri così come i loro bisogni
- costruire una proposta di valore per la tua attività di consulente HR
- sintetizzare i consulenti HR concorrenti così come il loro posizionamento
- identificare i vantaggi competitivi per il tuo progetto
- specificare, grazie al Business Model Canvas, il modello di business della tua attività di consulente hr
- delineare un piano di marketing (identificando ogni fase)
- studiare i rischi e gli eventi che possono verificarsi nel gestire il tuo progetto
- dimostrare a un istituto di credito che questa nuova attività ha un vero potenziale di redditività

I nostri esperti hanno cercato di elaborare un buon business plan per un consulente HR, che consenta di compilare tutti i suoi punti.

Quali elementi deve contenere il business plan di un consulente HR?

Un business plan prevede un gran numero di indicazioni, variabili e studi.

Tuttavia, è necessario che questi dati vengano ben raggruppati per avere un documento rigoroso.

Questo è quello che abbiamo fatto nel nostro business plan per un consulente HR. Il documento è stato strutturato in diverse parti che andremo ora a presentare.

La parte iniziale ci parla dell'“Opportunità del Mercato”. In questa parte, il nostro staff va a presentare dei dati e delle analisi in merito al mercato della consulenza HR. Cerchiamo di inserire i dati più recenti.

Questa parte del business plan consente anche di sintetizzare le recenti tendenze del mercato della consulenza HR (per esempio l'automazione dei processi di reclutamento, gli spazi di lavoro nel cloud, la leadership a distanza, il telelavoro, o ancora i "millenials" e i loro nuovi bisogni).

In conclusione, identifichiamo i criteri che consentono a un consulente HR di generare profitti

La seconda parte del business plan è quella della “Presentazione dell'attività”. Quest'ultima ci offre la possibilità di presentare la tua attività di consulente HR: Qual è l'area di servizio del consulente HR? Quali servizi fornisce (consulenza su organizzazione, fidelizzazione dei team, diritto del lavoro, gestione, salute e sicurezza dei dipendenti, ecc.)? Il consulente HR è specializzato in determinate categorie di aziende (amministrazioni pubbliche, PMI, grandi gruppi industriali, commerciali, banche, ecc.) etc.).

Questa parte introduce anche la proposta di valore della tua attività di consulente HR. Termina con la presentazione del titolare del progetto (la persona che dirige questo progetto imprenditoriale).

Successivamente troviamo la sezione intitolata “Studio del Mercato” che offre la possibilità di sintetizzare i segmenti di clientela per la tua attività di consulente HR.

Vengono presentati inoltre i consulenti HR concorrenti mediante un'analisi della concorrenza. Questa parte include , in particolare, una SWOT, uno strumento ideale per presentare i punti di forza e di debolezza della tua attività di consulente HR, rivelando al contempo opportunità e minacce presenti sul mercato.

Ora, la sezione “Strategia” ci da la possibilità di spiegare un piano solido di 3 anni specificando tutte le fasi che consentiranno al tuo progetto di raggiungere velocemente il punto di pareggio.

Si espone anche una strategia di marketing che favorisca una crescita duratura.

Infine, il nostro business plan per un consulente HR presenta una parte detta “Finanze”, che ci offre l'opportunità di presentare un piano finanziario di 3 anni della tua attività di consulente HR.

consulente HR  business plan gratuit ppt pdf word

Come redigere bene un Executive Summary di un consulente HR?

Al fine di riuscire a redigere l'Executive Summary della tua attività di consulente HR, è fondamentale considerare determinati criteri.

Innanzitutto, il tuo documento deve essere breve. Inutile fare più di 1000 o 1500 parole. Di fatto, si tratta dell'introduzione del business plan del tuo consulente HR.

Allo stesso modo, però, questo dovrà essere incisivo, e perciò essere in grado di far capire ad altri che la tua attività di consulente HR costituisce un progetto solido e remunerativo. Sii rigoroso e cerca di evitare errori di ortografia ed elenca le potenzialità di questo progetto imprenditoriale (per esempio: rafforza la sua reputazione grazie alle testimonianze dei suoi precedenti clienti, detiene un blog informativo per migliorare la tua esperienza, si circonda di un team di talento (per coprire diverse aree di competenza e rispondere a tutte le richieste) o ancora ha una solida conoscenza nel campo delle risorse umane (in particolare per quanto riguarda le esigenze delle organizzazioni locali e regionali)).

Il tuo Executive Summary deve rispettare una certa struttura. Puoi lasciarti ispirare da quella del nostro business plan adatto a un consulente HR, presentato in precedenza.

Come creare delle ricerche di mercato di un consulente HR?

Una corretta ricerca di mercato per la tua attività di consulente HR ti consente di comprendere i fattori che interessano il tuo progetto, tra i quali troviamo il valore del mercato, le modalità di consumo ma anche il numero dei concorrenti.

Ogni progetto imprenditoriale deve, in realtà, partire da una rigorosa ricerca di mercato.

Come redigere bene un'analisi di mercato? È necessario strutturare una certa quantità di informazioni e di dati.

Di seguito, gli elementi raggruppati nella sezione intitolata "Ricerca di mercato" del business plan redatto per un consulente HR:
- i dati degli utlimi mesi in relazione al mercato della consulenza HR
- le tendenze del mercato della consulenza HR
- i segmenti della clientela della tua attività di consulente HR
- l'analisi dei consulenti HR concorrenti
- degli esempi di vantaggi concorrenziali
- la matrice SWOT per un consulente HR

consulente HR  business plan gratuit ppt pdf word

Gli elementi essenziali di un business plan per un consulente HR

In cosa consiste il modello economico di un consulente HR?

Il modello di business di un consulente HR è basato sulla fornitura di servizi di consulenza alle aziende in materia di risorse umane. Questi servizi possono includere la progettazione di programmi di formazione e sviluppo, la gestione dei reclutamenti, l'implementazione di procedure di selezione e la valutazione delle prestazioni. Inoltre, i consulenti HR possono fornire consulenza su questioni legali relative alle leggi sul lavoro e all'occupazione.

Il più delle volte, in un business plan, andiamo a sintetizzare il modello economico del tuo progetto compilando un Business Model Canvas.

Questo modello offre la possibilità di cogliere facilmente i punti salienti della tua attività di consulente HR in particolare la strategia di distribuzione, il modello di pricing, i partner principali, ecc.

Il business plan per un consulente HR contiene un Business Model Canvas completo per questa attività.

Quali sono i segmenti di clientela di un consulente HR?

Segmentare il mercato significa semplicemente "segmentare" una base di soggetti (e o di imprese) in più segmenti uguali.

Nel tuo caso, bisogna "segmentare" i profili che potrebbero interessarsi a chiedere la tua consulenza in materia di HR.

Perché riteniamo necessaria questa segmentazione? Suddividere il mercato ti consente di strutturare la presentazione della clientela nel tuo business plan. Inoltre, una tale iniziativa ti permetterà di condurre azioni di marketing in modo mirato (ad esempio, dividendo le diverse offerte e i messaggi della tua attività di consulente HR secondo i segmenti).

Dei possibili segmenti di mercato della tua attività di consulente HR sono le aziende che desiderano migliorare le competenze dei propri dipendenti, le aziende che prevedono un'ondata di assunzioni o le aziende che vogliono raggiungere gli obiettivi strategici.

All'interno del nostro business plan per un consulente HR potrai trovare un'analisi dettagliata dei segmenti di mercato completa per questo tipo di attività.

Come mettere a punto l'analisi della concorrenza di un consulente HR?

Non sarai mai un caso isolato nel mercato della consulenza HR.

Troverai comunque i consulenti HR concorrenti sul mercato.

Per questo, il tuo business plan deve indicare uno studio di questi concorrenti. Sarà essenziale specificare le loro caratteristiche principali, oltre che i loro punti forti e anche i loro punti di debolezza.

Individua soprattutto le potenziali debolezze (per esempio: un sito web non professionale, la mancanza di trasparenza nella determinazione dei prezzi, un ambito troppo ristretto (un'offerta troppo limitata), nessun supporto a distanza o una cruciale mancanza di reattività).

Perché evidenziare questi punti? Perché questi elementi inducono probabilmente frustrazione fra i clienti dei consulenti HR concorrenti. Sfrutta questa situazione a tuo vantaggio, e crea dei vantaggi concorrenziali per la tua attività di consulente HR.

Un vantaggio competitivo rappresenta un'ottima possibilità, in grado di aiutare il tuo progetto a oltrepassare i suoi concorrenti sul mercato.

Qui sotto, alcuni esempi di vantaggi competitivi potenziali per un consulente HR:
- fornisce supporto su misura per aziende e candidati
- è coinvolto in un approccio di responsabilità sociale (promuovendo la diversità e lo sviluppo professionale)
- aiuta le aziende a implementare strategie di reclutamento innovative
- collabora con altre società di consulenza per le risorse umane (per beneficiare delle loro raccomandazioni)
- sviluppa un sito web che presenta i suoi vari servizi e prestazioni
- organizza corsi di formazione incentrati sulle risorse sociali e umane
- ecc.

Scarica il nostro business plan per un consulente HR per avere una ricerca della concorrenza redatta nonché la lista dei vantaggi competitivi di questo settore.

consulente HR  business plan gratuit ppt pdf word

Come creare la matrice SWOT della tua attività di consulente HR?

La SWOT è uno strumento fondamentale per identificare i punti di forza ma anche di debolezza di un progetto, come la tua attività di consulente HR.

Ciononostante, la SWOT è importante per sintetizzare le opportunità e le minacce in grado di influire sullo sviluppo del tuo progetto.

Una SWOT ben redatta della tua attività di consulente HR dovrà essere sintetica e pertinente. Costituisce un esercizio difficile per i novizi , che spesso redigono delle SWOT senza struttura, poco convincenti e raramente comprensibili.

Questa situazione non è favorevole, perché, analogamente al Business Model Canvas, la matrice SWOT è una rappresentazione sintetica, che rivela un numero elevato di informazioni per la tua attività di consulente HR rapidamente.

Al fine di ottenere un'analisi SWOT completa, scarica il nostro business plan adatto a un consulente HR.

Come formulare la strategia di marketing per un consulente HR?

Nel business plan della tua attività di consulente HR, dovrai creare un piano strategico sul lungo termine per consentire la crescita futura della tua attività.

La strategia di marketing e commerciale sintetizza la totalità di azioni e iniziative effettuate in modo che un numero sempre maggiore di clienti sia invogliato a chiedere la tua consulenza in materia di HR.

Per fare un esempio, possiamo citare lo sviluppo di un sito professionale per la tua attività di consulente HR. Ciò aiuterà la tua clientela a localizzarti su Internet. Il sito dovrà comprendere le informazioni chiave riguardanti la tua attività di consulente HR.

Dovrà , allo stesso modo, lavorare per il suo posizionamento online (la SEO) e, nello specifico, concentrarsi su precise parole chiave, affinché la tua attività di consulente HR sia ben visibile tra i numerosi risultati dei motori di ricerca.

Per essere certi di posizionarsi al numero uno dei risultati sul motore di ricerca, puoi anche investire parte del budget nello strumento Google Ads.

La tua attività di consulente HR dovrà allo stesso modo mantenere una certa attività su tutti i social media. Lo strumento Facebook Ads offre l'opportunità di esibire la tua attività di consulente HR e l'intera offerta ai tuoi clienti potenziali. Ciò rappresenta un approccio efficace per ottenere dei clienti.

Il marketing e la comunicazione della tua attività di consulente HR non si fa solo online. È possibile prevedere anche dei supporti fisici.

È possibile , ad esempio, investire in delle cartoline e dei volantini per la tua attività di consulente HR.

Inoltre, hai la possibilità di costruire diverse collaborazioni con altre imprese che ti saranno utili per ottenere visibilità.

Esistono tantissime strategie e risorse di marketing da considerare. Scopri tutto nel business plan per un consulente HR.

consulente HR  business plan gratuit ppt pdf word

L'aspetto finanziario del business plan della tua attività di consulente HR

Un business plan degno di nota comporta un'analisi finanziaria dettagliata.

Bisognerà, tra l'altro, costruire delle stime di reddito della tua attività di consulente HR.

Sarà essenziale che queste stime siano idonee. Il nostro modello finanziario per un consulente HR integra un sistema di verifiche che ti consente di avere delle previsioni corrette. In questa previsione, i prezzi dei servizi della tua attività di consulente HR sono ovviamente modulabili (al fine di poter provare diverse ipotesi).

Inoltre, bisognerà preparare un budget iniziale proprio per la tua attività di consulente HR. Il budget integrerà tutti gli investimenti di partenza ma anche l'importo associato.

Lo studio della redditività è anche una parte essenziale del business plan della tua attività di consulente HR. Questa analisi aiuta a conoscere il livello di reddito che il tuo progetto deve ottenere per raggiungere la soglia di redditività. L'analisi della soglia di redditività offre anche qualche dato utile sui profitti futuri che puoi generare con la tua attività di consulente HR.

Non dimenticare di studiare i costi frequenti della tua attività di consulente HR.

Ad esempio, tra queste è possibile trovare gli stipendi versati alle vostre segretarie e assistenti (se non siete da soli), i costi relativi all'occupazione di un locale (se avete un ufficio per accogliere i tuoi clienti), l'abbonamento a software e applicazioni necessari per il corretto funzionamento della tua attività o le commissioni pagate alle piattaforme di riferimento che pubblicizzano i tuoi servizi.

In ultimo, anche la performance finanziaria della tua attività di consulente HR può essere analizzata grazie al rapporto dei bilanci intermedi, al dettaglio del fabbisogno di capitale circolante e agli indici finanziari.

Tutti questi indicatori, tabelle e indici finanziari sono ben presenti nel nostro piano finanziario adatto a un consulente HR.

Altri grandi articoli

Inaugurare un'attività di consulenza HR profittevole
Elaborare un studio di mercato per un consulente HR
La redditività di un consulente HR
Il budget per l'avvio di un'attività di consulenza per le risorse umane
Redarre un plan finanziario per un consulente HR