Scopri un esempio di budget previsionale creato con Excel

Stai lanciando un nuovo progetto e ti stai chiedendo come creare un bilancio previsionale, in modo semplice e veloce? Questo articolo è fatto per te!

Con Excel, è molto facile creare un bilancio previsionale per il tuo progetto.

Ti mostreremo i passaggi da seguire per creare un bilancio previsionale efficace e accurato.

Ti spiegheremo come costruire il tuo bilancio, come inserire numeri e formule, come controllare e pareggiare il tuo bilancio, quindi come inserire grafici per visualizzare l'evoluzione prevista del tuo progetto imprenditoriale.

Ci auguriamo che troverai utile questo articolo e che sarai in grado di creare un buon bilancio previsionale seguendo i passaggi che ti presenteremo.

Buona lettura!

Cerchi la strategia finanziaria più efficace per massimizzare i profitti della tua attività?

Sperimenta diverse opzioni con i nostri piani finanziari personalizzabili, che offrono oltre 150 modelli per aiutarti a trovare la soluzione giusta per la tua attività.

Sia che tu abbia bisogno di un piano finanziario per una piccola impresa o per un'azienda su larga scala, abbiamo il modello perfetto per te!

I passaggi per creare un bilancio previsionale con Excel

La creazione di tabelle

Con Excel è molto facile fare previsioni sull'evoluzione del proprio bilancio.

La prima cosa da fare è creare una tabella con i diversi conti del proprio bilancio (attivo, passivo, patrimonio netto).

Lo stato patrimoniale è sempre composto da due parti: attività e passività.

Probabilmente lo sai già, ma le attività includono le risorse dell'azienda (ciò che possiede), mentre le passività includono i debiti dell'azienda (ciò che deve).

Puoi aggiungere colonne per ogni periodo di tempo che desideri prevedere (ad esempio, ogni trimestre o ogni anno).

Nelle nostre previsioni finanziarie, separiamo i bilanci previsionali in mesi e anni, per facilitarne la lettura.

Inserimento di valori

Poi, devi inserire i valori stimati per ogni riga del bilancio nella prima colonna, poi in quelle successive.

Per costruire il tuo bilancio previsionale, devi compilare le seguenti righe nel tuo Excel. Il livello di dettaglio dipende da te.

Risorse :
- Attività correnti (scorte, crediti commerciali, ecc...)
- Attività non correnti (immobilizzazioni, terreni, ecc...)

Passivi:
- Passività correnti (finanziamenti a breve termine, fornitori, ecc...)
- Passività non correnti (debiti finanziari a lungo termine)
- Patrimonio netto (conferimenti dei soci, risultato cumulato, ecc...)

È importante giustificare chiaramente le tue ipotesi, in un documento separato.

Oppure collegarli direttamente ai tuoi calcoli, come abbiamo fatto nelle nostre previsioni finanziarie.

L'uso delle formule 

Puoi utilizzare le formule di Excel per prevedere l'evoluzione di ciascun conto in base all'evoluzione prevista di vendite, costi, investimenti, ecc...

Ad esempio, per le attività correnti, puoi aspettarti un aumento delle scorte se prevedi un aumento delle vendite e un aumento dei crediti commerciali se prevedi un aumento dei pagamenti differiti.

Per le passività correnti, puoi aspettarti un aumento dei debiti verso i tuoi fornitori se prevedi di acquistare più materie prime.

Ad esempio, se si prevede una crescita del 12% nelle vendite, è possibile utilizzare una formula per prevedere una crescita simile delle attività correnti (inventario, contabilità clienti e così via) legate alle vendite.

Allo stesso modo, puoi prevedere l'evoluzione delle altre righe del bilancio in base alle ipotesi che hai fatto.

Controllo e pareggio del bilancio

Ci sono diversi passaggi da seguire per controllare e pareggiare un bilancio previsionale costruito con Excel.

Innanzitutto è importante verificare che le cifre inserite siano coerenti e giustificate.

Ad esempio, se prevedi un aumento delle scorte nelle righe del tuo bilancio Excel, devi assicurarti che questo aumento sia collegato a un aumento delle vendite o a un fabbisogno di materie prime.

Se hai previsto un aumento dei crediti commerciali, devi assicurarti che sia correlato ad un aumento delle vendite e non ad un mancato pagamento da parte dei tuoi clienti.

Quindi, è importante verificare che il tuo bilancio sia in pareggio, vale a dire che le attività siano uguali alle passività. È una regola d'oro!

Se questa formula non è verificata, significa che hai commesso un errore nei numeri che hai inserito e devi correggerlo.

Aggiunta di grafici

Ti stai chiedendo se è una buona idea inserire dei grafici, oltre al tuo bilancio previsionale in Excel? La risposta è si!

I grafici possono rendere il tuo bilancio previsionale più chiaro e più facile da capire.

In effetti, buoni grafici ti consentono di visualizzare l'evoluzione dei tuoi dati finanziari in modo semplice e intuitivo.

Ad esempio, puoi utilizzare un grafico a linee per mostrare l'evoluzione prevista di vendite, costi, profitti, ecc...

Ciò consente di vedere facilmente tendenze e variazioni.

Infine, i grafici ti consentono di rendere le tue previsioni finanziarie più attraenti e più facili da leggere. Puoi usare colori, legende, annotazioni, ecc... per evidenziare informazioni importanti e catturare l'attenzione dei tuoi lettori.

Massimizza i profitti della tua attività con i nostri piani finanziari personalizzabili: oltre 150 modelli disponibili.
 

Altri grandi articoli

Nostri modelli di previsione finanziaria
Creare un business plan: meglio Word o PowerPoint?
10 esempi concreti per comprendere il Targeting nel Marketing