Costruire uno studio di mercato per un’estetista

estetista  business plan ppt pdf word

I nostri esperti hanno creato un business plan per un’estetista, completamente personalizzabile.

Stai per diventare estetista e alcune domande non hanno ancora trovato risposta?

Ti chiedi quali saranno le tendenze future nel mercato delle cure estetiche?

Desideri informazioni a proposito della normativa specifica per un’estetista?

Vuoi sapere se anche gli uomini sarebbero disposti a venire nel tuo salone? Non sai se un servizio di estetista a domicilio sarebbe redditizio?

Un attento studio di mercato per la tua attività da estetista ti sarà di grande aiuto per rispondere a questi interrogativi.

La redazione di uno studio di mercato rappresenta, infatti, una fase chiave, che consente di prepararsi al meglio per il lancio di un’attività di estetista.

Perché questo? Perché effettuare uno studio sul mercato di riferimento della tua attività permette di conoscere meglio il settore, identificare le caratteristiche dei suoi segmenti di mercato (ma anche i loro desideri),mettere in atto un'idea pertinente. Tra le altre, non dimentichiamo la possibilità di stimare correttamente il fatturato del tuo progetto.

Come mettere in atto un solido studio di mercato per la tua attività da estetista? Il nostro team di esperti ti fornisce qualche suggerimento nei paragrafi seguenti.

Tra l'altro, per avere qualche opportunità in più, puoi completare il nostro business plan costruito per un’estetista.

estetista  business plan gratuit ppt pdf word

Come strutturare lo studio di mercato di un’estetista?

Uno studio di mercato comprenderà un numero importante di elementi, di cifre e di ricerche. È molto importante raggrupparli, per avere uno studio di mercato di facile lettura.

Ecco la struttura de uno studio di mercato per un’estetista.

L'introduzione ci consente di presentare il mercato delle cure estetiche e i suoi ordini di grandezza. Qui si espongono dei dati che consentono di comprendere meglio il mercato, così come le ultime innovazioni..

La seconda parte sarà utile per comprendere la natura della richiesta: chi possono essere i futuri clienti della tua attività da estetista? Quali sono le loro abitudini? E il potere d'acquisto? Ecc.

Segue lo studio dell'offerta del mercato, ovvero, lo studio di alcune informazioni sulla concorrenza. Questa iniziativa consente di raggruppare i fattori di riuscita nonché i vantaggi competitivi da considerare per un’estetista.

Nella parte seguente, affrontiamo l'analisi dei possibili fornitori e partner per la tua attività da estetista.

Infine, la conclusione dello studio di mercato, consente di analizzare i seguenti elementi: il Mix Marketing per un’estetista (un concetto che sintetizza la politica di prodotto, di posizionamento, di promozione e di prezzo), l'analisi SWOT elaborata per questa attivitàe, infine, ipotesi mirate per il calcolo di un volume d'affari del tuo progetto.

Come analizzare il mercato delle cure estetiche?

Per questo sarà necessario elencare dati, cifre e statistiche di questo anno del mercato delle cure estetiche. Ciò permetterà di creare uno studio sintetico del settore su scala nazionale.

Noi abbiamo scelto di farlo con il business plan per un’estetista. Scegli i dati degli ultimi anni e le tendenze attuali che forniscono informazioni relative al mercato delle cure estetiche.

Presenta le ultime tendenze, le ultime novità, le innovazioni tecnologiche e le nuove abitudini sul mercato.

Ecco alcuni elementi che dovranno essere presenti in questa parte: la bellezza pulita, i cosmetici senza acqua, o ancora lo skinimalismo.

Questi elementi sono degli esempi di tendenze che bisognerà ritrovare nello studio di mercato che redigerai.

estetista  business plan gratuit ppt pdf word

Come esaminare la richiesta per un’estetista?

Un campione rappresentativo per un’estetista

Al momento dello studio di mercato della tua attività da estetista, bisognerà interrogare i potenziali clienti.

Tuttavia, non potrai consultare l'insieme di persone del mercato considerato. Andiamo allora a aggregare un "campione rappresentativo".

Questo termine fa riferimento a un gruppo omogeneo di individui, scelti tra tutti quelli che potrebbero diventare dei clienti per la tua attività da estetista.

Dei questionari per lo studio di mercato di un’estetista

Uno studio di mercato ben fatto presenta un questionario qualitativo e un questionario quantitativo.

Il questionario quantitativo della tua attività da estetista andrà a comprendere le modalità di consumo , nonché le scelte del campione rappresentativo. Il questionario consente, a titolo esemplificativo, di comprendere ciò che alla gente non piace dei concorrenti.

Il questionario qualitativo, invece, è un supporto rilevante per raccogliere informazioni importanti in quanto ai pareri espressi.

Nello studio di mercato della tua attività da estetista, bisogna, successivamente, fare lo studio delle informazioni raccolte in precedenza.

I segmenti di mercato e buyer personas di un’estetista

I "segmenti di mercato" della tua attività da estetista sono, semplicemente, delle categorie di clienti con caratteristiche comuni. Caratteristiche condivise tra i soggetti possono essere: gli stessi hobby, lo stesso luogo di abitazione, o lo stesso settore d'attività.

Dei possibili segmenti di mercato per un’estetista sono 'donne attive della zona', 'persone con elevato potere di acquisto' o anche 'persone tra 25 e 44 anni'. Questi sono solo alcuni esempi.

Per quanto riguarda le customer personas, queste sono delle rappresentazioni di un tipo di cliente ben preciso, che potrebbe, ipoteticamente, utilizzare i tuoi servizi estetici.

Una persona è, per spiegarlo velocemente, un "ritratto immaginario" a cui si fanno corrispondere dei criteri sociologici, delle convinzioni, una capacità finanziaria, delle abitudini, in grado di rappresentare un gruppo omogeneo.

Costruire una persona per la tua attività da estetista permette di rappresentare meglio i modelli di consumo della tua clientela target e quindi di mettere in atto un progetto realizzabile.

Potrai trovare i segmenti di mercato così come le personas, specifiche per questa attività nel nostro business plan concepito per un’estetista.

La grandezza e il valore del mercato della tua attività da estetista

Perché si dovrebbe calcolare la dimensione e il valore del suo mercato prima di avviare un'attività? Perché questi dati permettono di stimare il potenziale finanziario del tuo progetto imprenditoriale.

Conoscere la dimensione e il valore del tuo mercato consente, in effetti, di sapere il potenziale di clienti che vorrebbe utilizzare i tuoi servizi estetici i primi anni.

Questa analisi consente anche di sapere quale reddito la tua attività da estetista sarà in grado di generare.

Per ottenere una visione d'insieme sulle entrate future della tua attività, scarica subito il nostro piano finanziario per un’estetista.estetista  business plan gratuit ppt pdf word

Come capire "l'offerta" nello studio di mercato di un’estetista?

In che modo definire lo studio della concorrenza di un’estetista?

Ovviamente, avrai dei concorrenti all'interno del mercato delle cure estetiche.

Dobbiamo trovare un'analisi delle estetiste concorrenti all'interno del tuo studio di mercato.

Bisogna studiare i loro attributi principali, ma anche i punti di forza del loro progetto e gli aspetti da migliorare.

Elenca in particolare i loro inconvenienti (per esempio: niente sconti né abbonamenti per le clienti abituali, impossibile farsi ricevere nel salone di bellezza senza appuntamento, nessuna offerta di massaggi, scarsa scelta delle possibilità di depilazione o ancora accoglienza sgradevole nel centro estetico).

Scarica il nostro business plan per un’estetista per ottenere un'analisi concorrenziale interamente redatta e modificabile e adatta a questo tipo di attività.

I fattori di riuscita e i vantaggi concorrenziali di un’estetista

Analizzando le estetiste concorrenti, sarai in grado di analizzare le loro qualità e le loro lacune.

Inoltre, sarà possibile raggruppare i criteri di riuscita di un’estetista, tra questi, vediamo alcuni esempi:
- propone trattamenti a domicilio
- offre trattamenti extra gratuiti per le clienti abituali
- lavora con produttori biologici certificati
- apre il salone di bellezza in corrispondenza di alcune festività
- crea un’atmosfera calorosa e cordiale nel suo salone di bellezza

Per te, i nostri esperti hanno già elencato l'insieme dei fattori di riuscita così come i vantaggi della concorrenza specifici di questo specifico tipo di attività con il business plan per un’estetista.

In che modo analizzare bene i partner nello studio di mercato di un’estetista?

L'analisi dei fornitori e dei partner della tua attività da estetista è un importante strumento per identificare i soggetti presenti in questo settore, ma anche evidenziarne le caratteristiche rilevanti: le loro fonti di reddito, il loro raggio di azione, il loro modello economico, ecc.

Ecco alcuni esempi di potenziali partner e collaboratori per un’estetista: grossisti di prodotti cosmetici, distributori di attrezzature per la cura della pelle, fornitori di servizi di trattamento, fornitori di servizi di consulenza, fornitori di servizi di marketing, fornitori di servizi di contabilità, fornitori di servizi di manutenzione, fornitori di servizi di formazione, fornitori di servizi di consulenza legale, fornitori di servizi di assicurazione.

estetista  business plan gratuit ppt pdf word

Come concludere bene lo studio di mercato di un’estetista?

Le 4P del Marketing per un’estetista

Il Marketing Mix, detto anche le 4P del marketing, è una nozione che aggrega delle scelte e iniziative da intraprendere per poter diventare estetista su un mercato definito.

Il Marketing Mix della tua attività di estetista si divide in 4 politiche: la politica di distribuzione, la politica dei prezzi, la politica dei prodotti e la politica di comunicazione.

La politica di prodotto della tua attività da estetista permette di presentare tutti gli attributi del tuo progetto (Quali sono i trattamenti di bellezza offerti? Vende anche prodotti di bellezza? Qual è l'indirizzo del salone in cui l'estetista riceve i suoi clienti? etc.).

La politica di prezzo per un’estetista è un criterio essenziale per la riuscita del progetto. Infatti, questa illustra in maniera corretta i prezzi dei trattamenti e dei servizi estetici.

La politica di distribuzione per la tua attività da estetista consente di studiare i canali di distribuzione più adatti per commercializzare la tua offerta.

La politica di comunicazione della tua attività da estetista illustra piattaforme, iniziative e suggerimenti di marketing efficaci.

La matrice SWOT di un’estetista

L'analisi SWOT è una risorsa strategica, di fondamentale importanza per identificare i punti di forza e quelli di debolezza di un dato progetto, proprio come per tua attività di estetista.

Tuttavia, questo strumento è di importante aiuto per presentare opportunità e minacce che possono avere un impatto sullo sviluppo del tuo progetto.

Potrai trovare una SWOT completa, modificabile e redatta nel nostro business plan elaborato per un’estetista.

Il fatturato stimato per un’estetista

La stima delle future entrate è l'ultima analisi dello studio di mercato per la tua attività da estetista.

L'insieme delle cifre raccolte nello studio di mercato consentono di individuare meglio i tuoi clienti futuri, di analizzare i desideri e le necessità, di elencare le estetiste concorrenti e di fare un'analisi del mercato nella sua globailità.

Ora è evidentemente più semplice studiare il futuro volume d'affari per la tua attività da estetista.

Desideri avere un'analisi finanziaria più dettagliata del tuo progetto? Puoi scaricare ora il nostro piano finanziario per un’estetista.

Altri grandi articoli

Fare un business plan per un’estetista
La redditività di un’estetista
Il budget preventivato per il lancio di un’attività di estetista
Fare un piano finanziario per un’estetista