Diventare paesaggista: attrezzature, spese e redditività

impresa di giardinaggio  business plan ppt pdf word

I nostri esperti hanno creato un business plan per un'impresa di giardinaggio, completamente personalizzabile.

Quanto costa diventare paesaggista?
Quali strumenti bisogna comprare?
È possibile diventare paesaggista senza soldi da parte?
Come capire se la tua idea è redditizia?

Queste sono domande frequenti. Di seguito forniamo le risposte.

Infine, per una visione completa degli aspetti finanziari del tuo della tua impresa di giardinaggio, prenditi il ​​tempo per scaricare il nostro piano finanziario concepito per un'impresa di giardinaggio.

impresa di giardinaggio  business plan gratuit ppt pdf word

I preventivi provengono dal nostro lavoro, che si basa sullo studio di molte fonti ma anche sulla redazione di business plan per imprese di giardinaggio. Ogni progetto ha le sue particolarità. Pertanto, i seguenti dati e cifre potrebbero non corrispondere alla tua realtà. Questo articolo è stato scritto a scopo informativo.

Qual è il budget per diventare paesaggista?

Generalmente, l'importo da investire per diventare paesaggista sarà tra i 9,500 e i 28,500 euro.

Inutile dirlo, non sarà sempre così: alcuni elementi possono modificare completamente il budget previsto della tua struttura.

Qui vediamo degli esempi di fattori che possono influenzare il budget iniziale di questo tipo di progetto:
- se dovrai acquistare un veicolo commerciale (oppure no)
- se disponi già delle attrezzature necessarie per avviare la tua attività (o meno)
- se assumerai un team (assistenti, apprendisti, ecc.)
- il ventaglio di servizi offerti
- se intenderai acquistare un veicolo per il trasporto dell'attrezzatura (oppure no)

Se desideri ottenere una stima minuziosa del budget iniziale del tuo progetto imprenditoriale, puoi utilizzare il nostro piano finanziario concepito per un'impresa di giardinaggio.

Si può diventare paesaggista senza risparmi?

Diventare paesaggista senza soldi sul conto è, secondo noi, qualcosa di possibile, però piuttosto difficile da realizzare.

Puoi, in effetti, chiedere fondi a banche, che potrebbero prestarti o investire l'ammontare necessario per il tuo progetto.

Tuttavia, non inoltrare proposte a queste istituzioni senza aver messo insieme, , prima di tutto, un contributo in conto capitale.

Per quale motivo? Perché disporre di un contributo personale nel corso della richiesta di un finanziamento si rivelerà utile per provare che sei veramente impegnato in questo progetto.

Di norma, la cifra contributiva deve avvicinarsi al 20% del totale del budget previsionale della tua attività.

In realtà, ci sono molteplici opzioni potenziali per raccogliere questa somma. Tra queste, vediamo i soldi di chi ti sta accanto, le associazioni di imprenditori, o meglio il finanziamento degli enti governativi.

Una volta che avrai raccolto una somma sufficiente a costituire un contributo personale, recati presso organismi di finanziamento, al fine di ottenere tutti i finanziamenti necessari per la tua impresa di giardinaggio.

In ogni caso, dovrai dare prova che la tua impresa di giardinaggio ha un alto potenziale di redditività. Per fare questo, fai affidamento sul nostro business plan per un'impresa di giardinaggio.

impresa di giardinaggio  business plan gratuit ppt pdf word

Qual è il dettaglio del budget previsionale per diventare paesaggista?

Qual è nel dettaglio l'attrezzatura necessaria per avviare un supermercato?

Sarà necessario capire come acquisire buone attrezzature per diventare paesaggista.

Tra le spese iniziali della tua impresa di giardinaggio, identificheremo ad esempio, delle pale, dei picconi e rastrelli, uno spruzzatore, un pulitore ad alta pressione, un raschietto, un piede di porco, un compattatore a piastra vibrante, degli attrezzi da taglio e potatura: cesoie, decespugliatore, ascia, sega da potatura, falciatrice, scala, motosega, ecc., un veicolo utilitario, delle divise, dei guanti e caschi e una zappa.

Alla fine troveremo questi dati nel tuo budget iniziale. Si prega di notare che l'elenco sarà probabilmente più lungo.

Per avere una visione completa dei tuoi investimenti, scarica ora il nostro piano finanziario concepito per un'impresa di giardinaggio.

Per quali altri investimenti dovrebbero essere pianificati per diventare paesaggista?

Spese relative alla costituzione

La tua impresa di giardinaggio è, nella sua ragion d'essere, un'azienda. Tuttavia, ci sono costi da sostenere per la creazione o lo sviluppo di un'impresa.

Questo budget include (in particolare) le seguenti spese: costi relativi alle formalità di registrazione delle imprese, commissioni per un business plan, servizi offerti dalla tua CCIAA, spese contabili, come anche le fasi per ottenere determinate autorizzazioni.

Se vuoi reclutare (un paesagista, un commerciale , un contabile, ecc.), sarà necessario aggiungere alcune voci di spesa al tuo budget provvisorio.

Ecco cosa si può trovare in questo budget: la pubblicazione di offerte di lavoro, il pagamento degli stipendi, le costi di altri fornitori di servizi, costi relativi alla formazione dei tuoi dipendenti.

I costi associati alla pubblicità

È importante far conoscere la tua impresa.

Questi sono alcuni esempi di spese da prendere in considerazione per il budget di marketing:
- il design di un sito web per la tua impresa di giardinaggio
- creazione di manifesti
- assumere un community manager
- Google Ads (investendo in parole chiave correlate al mercato del giardinaggio e paesaggio)
- compensi associativi
- un budget stampa

Altre spese da tenere in conto

È fondamentale destinare una parte del budget a spese bancarie.

Inoltre, è importante mettere in conto un importo un importo per finanziare il fondo di rotazione della tua impresa di giardinaggio: un importo che fornisca tranquillità per i prossimi 9 mesi.

Infine, non dimenticare di includere i tuoi pagamenti mensili del credito, nel caso in cui tu ottenga un prestito per finanziare la tua impresa di giardinaggio.

Il dettaglio del budget stimato è disponibile scaricando il modello finanziario adattato un'impresa di giardinaggio. impresa di giardinaggio  business plan gratuit ppt pdf word

Quanto tempo occorre per ottenere un ritorno economico da un'impresa di giardinaggio?

Il profitto della tua impresa di giardinaggio dipenderà da tre diversi fattori: l'importo delle spese iniziali il reddito atteso e il tasso di margine netto che la tua attività produrrà.

Ad esempio, diciamo che il budget di partenza della tua impresa di giardinaggio raggiunga i circa 11,400 euro.

Per quanto riguarda la redditività, supponiamo che la tua impresa di giardinaggio incassi 128.000,000 euro di fatturato ogni anno.

Per concludere, consideriamo che il margine netto si situi intorno 0.28 del fatturato incassato.

Un classico calcolo ci indica il profitto: la tua impresa di giardinaggio registrerà 28% x 128.000,000 = 35840 euro di profitto netto, ogni anno.

Per quanto riguarda l'ultimo calcolo, serviranno 11,400 / 35840 = 0.32 anno alla tua impresa di giardinaggio per rimborsare i primi investimenti

In altre parole, in questo esempio, l'impresa di giardinaggio diventerà un progetto redditizio dopo soli 4 mesi di vita.

Ricorda che questo rappresenta un caso ipotetico: cifre e indicatori specifici per tuo progetto non saranno identici. Vorresti creare un esempio con dati specifici della tua attività? Affidati al nostro modello Excel per un'impresa di giardinaggio.

Altri grandi articoli

Elaborare un studio di mercato per un'impresa di giardinaggio
Fare il business plan di un'impresa di giardinaggio
La redditività di l'avviare un'attività di progettista del verde
Redarre un plan finanziario per un'impresa di giardinaggio