Aprire una parafarmacia: il budget preventivato

parafarmacia  business plan ppt pdf word

I nostri esperti hanno creato un business plan per una parafarmacia, completamente personalizzabile.

Quanto bisogna spendere per aprire una parafarmacia?
Che strumenti è necessario comprare?
È possibile aprire una parafarmacia senza fondi?
È un progetto redditizio?

I nostri esperti hanno scritto questo articolo per rispondere al meglio ai tuoi quesiti.

Inoltre, se desideri un'analisi finanziaria precisa della tua parafarmacia, scarica il nostro modello finanziario costruito per una parafarmacia.

parafarmacia  business plan gratuit ppt pdf word

Per fornirti preventivi seri, ci affidiamo sempre a diverse fonti e alla nostra esperienza nella stesura di piani aziendali per parafarmacie. Ogni progetto imprenditoriale ha le sue specificità, e le cifre che seguono non sempre riflettono tutte le possibili realtà. Questo contenuto è qui per informarti. Inoltre, non evita il giudizio professionale specifico per il tuo progetto imprenditoriale.

Quanto devo investire per aprire una parafarmacia?

Senza tener conto dei casi estremi, possiamo considerare che l'importo necessario per aprire una parafarmacia avrà un costo compreso tra i 52,250 e i 156,750 euro.

Chiaro che, alcuni imprevisti possono modificare il budget.

Il nostro team ha stilato alcuni parametri che potrebbero variare il budget di partenza di questo tipo di progetto:
- le dimensioni della parafarmacia
- l’importo dell’allestimento
- il numero di codici articolo all’apertura
- il numero di parafarmacisti che assumerai
- la posizione della tua parafarmacia

Ti piacerebbe ottenere una stima esauriente del bilancio iniziale del tuo progetto, affidati al nostro modello finanziario costruito per una parafarmacia.

Come riuscire ad aprire una parafarmacia senza soldi da parte?

Aprire una parafarmacia senza soldi sul conto è, in teoria, concepibile, tuttavia piuttosto difficile concretizzare.

Per esempio, è possibile richiedere il sostegno di organizzazioni di credito, che potrebbero prestarti l'ammontare di denaro necessario per la tua parafarmacia.

Tuttavia, non inoltrare proposte a queste istituzioni senza aver messo insieme, , in anticipo, una somma di denaro che servirà come contributo personale.

Per quale motivo? Perché disporre di una porzione di capitale nel corso della costituzione di una pratica di finanziamento permette, notoriamente, di provare che sei realmente impegnato in questo progetto.

In linea di massima, questo contributo deve ammontare ad oltre il 10% dell'importo complessivo degli investimenti della tua attività.

In realtà, ci sono differenti opzioni concepibili per raccogliere la somma di denaro necessaria. eccone alcune: i soldi di parenti, le associazioni di imprenditori, o meglio il sostegno delle istituzioni pubbliche.

Dopo aver ricevuto questi fondi, presentati a istituzioni finanziarie, per raccogliere l'importo necessario per lanciare la tua parafarmacia.

Tuttavia, ora è necessario dare prova che la tua parafarmacia raggiungerà rapidamente il suo punto di pareggio. Per riuscire a farlo, fai affidamento sul nostro business plan per una parafarmacia.

parafarmacia  business plan gratuit ppt pdf word

Quali sono le spese per aprire una parafarmacia?

Quali attrezzature e forniture servono per una parafarmacia?

Sarà fondamentale pensare a quanto investire in buone attrezzature per aprire una parafarmacia.

Nel budget iniziale della tua parafarmacia, vedremo ad esempio, cartelli, per ottimizzare il merchandising, espositori, mensole, scaffalature, sedie, illuminazione, camici per i dipendenti, ceste e contenitori, vetrine per esporre i prodotti farmaceutici e registratori di cassa.

L'elenco qui sopra è, ovviamente, incompleto.

Per l'elenco completo e dettagliato, puoi scaricare il nostro modello finanziario costruito per una parafarmacia.

Cosa rimane escluso dal budget di partenza per aprire una parafarmacia?

Avviare un'impresa: i relativi costi

La tua parafarmacia deve esistere e assumere la forma di un vero e proprio business. Tuttavia, la creazione di un'impresa genera necessariamente delle spese.

Ecco alcuni esempi di spese che si possono trovare in questa categoria: spese giuridiche, registrazione del marchio, i costi per far redigere uno studio di mercato, il costo dei commercialisti, o meglio spese di apertura conto corrente bancario.

In caso di assunzioni (un consulente per i clienti, un responsabile del punto vendita, un responsabile della logistica, ecc.), sarà necessario aggiungere alcune voci di spesa al tuo budget provvisorio.

Ecco cosa si può trovare in questo budget: la gestione delle prime buste paga, pagamenti effettuati ad agenzie di collocamento, il pagamento di varie assicurazioni, costi relativi alla formazione dei tuoi dipendenti.

Spese di comunicazione per la tua parafarmacia

Dovrai investire in azioni di comunicazione per attirare i clienti per la tua parafarmacia.

Ecco alcuni esempi di spese per questo budget:
- articoli su riviste di stampa
- l'acquisto di inserzioni pubblicitarie su Facebook
- lo sviluppo di un sito web
- la tua attività sui social media
- operazioni con il partner
- Spese per brochure e manifesti

Spese supplementari

Ricordati di assegnare un importo per l'acquisto di piccoli articoli di cancelleria nel budget della tua parafarmacia.

Inoltre, non dimenticare di stanziare alcuni risparmi, necessari per finanziare il capitale circolante: abbastanza per durare 6 mesi senza generare reddito.

Infine, potrebbero esserci anche pagamenti mensili di credito se hai preso un prestito per finanziare la tua parafarmacia.

Il budget, dettagliato, quantificato e completo è visionabile scaricando il modello finanziario adattato una parafarmacia. parafarmacia  business plan gratuit ppt pdf word

Quanto tempo serve per rendere redditizio una parafarmacia?

Il profitto della tua parafarmacia passa per tre diversi fattori: il tuo budget iniziale, il fatturato della tua attività quindi il tasso di margine netto che emerge dalla tua attività.

Per aiutarti a capire, considera questo esempio: diciamo che tutti i costi della tua parafarmacia raggiunga i 62,700 euro.

Inoltre, supponiamo che la tua parafarmacia sia in grado di generare 192.000,000 euro di fatturato annuo.

Concludiamo con l'ultimo indicatore: ipotizziamo che il margine (netto) ammonti al 0.13 del fatturato generato.

Una rapida operazione ci permette di comprendere l'eventuale profitto: la tua parafarmacia registrerà non meno di 13% x 192.000,000 = 24960 euro.

Allora, saranno necessari 62,700 / 24960 = 2.51 anni alla tua parafarmacia per rimborsare l'importo totale del budget stimato.

In altre parole, in questo esempio, la parafarmacia sarà, oggettivamente, un progetto imprenditoriale solido e redditizio dopo soli 2 anni e 7 mesi di attività.

Ricorda che questo rappresenta un caso ipotetico: cifre e indicatori del tuo progetto non saranno gli stessi di questo esempio. Vorresti conoscere i potenziali vantaggi della tua parafarmacia? Affidati al nostro piano finanziario per una parafarmacia.

Altri grandi articoli

Elaborare un studio di mercato per una parafarmacia
Fare il business plan di una parafarmacia
La redditività di l'apertura di una parafarmacia
Redarre un plan finanziario per una parafarmacia