Aprire un'agenzia di gestione di affitti: budget, attrezzature e redditività

società di gestione locativa  business plan ppt pdf word

I nostri esperti hanno creato un business plan per una società di gestione locativa, completamente personalizzabile.

Quanto è necessario per aprire un'agenzia di gestione di affitti?
Quali complementi d'arredo è necessario acquistare?
È possibile aprire un'agenzia di gestione di affitti senza soldi?
È un progetto redditizio?

Ci siamo presi del tempo per fare un po' di chiarezza ai tuoi dubbi.

Infine, per una visione finanziaria accurata della tua società di gestione locativa, prenditi il ​​tempo per scaricare il nostro modello finanziario ideato per una società di gestione locativa.

società di gestione locativa  business plan gratuit ppt pdf word

Abbiamo studiato molte fonti per determinare i seguenti preventivi ma la nostra esperienza si basa anche sulla stesura di molti business plan per società di gestione locativa. Ogni progetto ha le sue particolarità. Pertanto, i seguenti dati e cifre potrebbero non corrispondere alla tua realtà. Questo articolo, ovviamente, non tiene conto dei punti particolari del tuo progetto.

Qual è l'importo necessario da investire per l'apertura di un'agenzia di gestione di affitti?

Nella maggior parte dei casi, l'importo necessario per aprire un'agenzia di gestione di affitti si ipotizza in un range compreso tra i 4,750 e i 85,500 euro.

Certo che, ci sono elementi che possono influire sul budget.

Il nostro team ha stilato alcuni esempi di criteri che vanno a condizionare il budget di partenza di una società di gestione locativa:
- se inizierai ad operare online o ti sistemerai direttamente in un locale
- il budget stanziato per il tuo sito internet
- il numero di gestori che desidererai assumere
- il budget stanziato per le fasi iniziali della prospezione
- il budget stanziato per la formazione per i nuovi dipendenti

Ti piacerebbe ottenere una stima precisa e completa del budget previsionale del tuo progetto, affidati al nostro modello finanziario ideato per una società di gestione locativa.

Come riuscire a aprire un'agenzia di gestione di affitti senza soldi sul conto?

Aprire un'agenzia di gestione di affitti senza soldi sul conto è, in linea teorica, possibile (é avvenuto in passato), tuttavia piuttosto difficile concretizzare.

Si può, però, fare richiesta di fondi a organismi di finanziamento, che potrebbero prestarti l'ammontare di denaro necessario per far nascere la tua impresa.

Attenzione, non prendere appuntamento senza aver raccolto , prima di tutto, un contributo finanziario.

Per quale motivo? Perché disporre di un un contributo nel corso della costituzione di una pratica di finanziamento servirà, inoltre, a far vedere che sei realmente impegnato in questo progetto.

In teoria, la cifra contributiva deve essere compresa tra il 15 e il 20% dell'ammontare totale del budget previsionale della tua società di gestione locativa.

Vi sono però alcune alternative ipotizzabili per ricevere la somma in questione. eccone alcune: i soldi di chi ti sta accanto, le associazioni di imprenditori, come anche le sovvenzioni delle organizzazioni locali.

Dopo aver ricevuto questi soldi, recati presso banche e investitori, per ottenere la somma totale per finanziare la tua società di gestione locativa.

In ogni caso, ora devi dimostrare a queste persone che la tua società di gestione locativa sarà in grado di generare profitti. Per fare questo, utilizza il nostro business plan per una società di gestione locativa.

società di gestione locativa  business plan gratuit ppt pdf word

Qual è il dettaglio del budget previsionale per aprire un'agenzia di gestione di affitti?

Qual è nel dettaglio l'attrezzatura necessaria per avviare un supermercato?

Sarà necessario prendersi del tempo per riflettere su come acquisire attrezzature adatte per aprire un'agenzia di gestione di affitti.

Nel budget iniziale della tua società di gestione locativa, potremo notare ad esempio, una stampante professionale, del materiale di archiviazione per contratti con clienti e fornitori, un telefono digitale, un software di gestione delle locazioni immobiliari, una scrivania adatta e ben attrezzata per ricevere i tuoi clienti (sedie comode per esempio), uno strumento di elaborazione delle email, delle cuffie telefoniche, dei mobili di archiviazione per la documentazione, un veicolo aziendale e un GPS.

Questi sono solo alcuni esempi.

Per l'elenco completo e dettagliato, scarica il nostro modello finanziario ideato per una società di gestione locativa.

Quali sono i costi aggiuntivi per una società di gestione locativa?

La costituzione della società

La tua società di gestione locativa deve esistere e assumere la forma di un vero e proprio business. Tuttavia, ci sono costi da sostenere per la creazione o lo sviluppo di un'impresa.

Pensiamo in particolare a: compensi corrisposti agli intermediari coinvolti nel processo di creazione, i contabili, l'iscrizione, la costruzione di un business plan da parte di un esperto, e eventuali compensi del revisore dei contributi.

In caso di assunzione (un contabile , un commerciale, uno sviluppatore web, ecc.), sarà necessario aggiungere alcune voci di spesa al tuo budget provvisorio.

Ecco alcuni investimenti che rientrano in questa categoria: costi relativi alla preparazione dei documenti di assunzione, compensi, eventuali compensi del revisore dei contributi, sostegno alla formazione di queste persone.

Spese di comunicazione per la tua società di gestione locativa

Dovrai investire in azioni di comunicazione per attirare i clienti per la tua società di gestione locativa.

Questi sono alcuni esempi di spese da prendere in considerazione per il budget di marketing:
- assumere un community manager
- partnership con micro-influencer
- sviluppo di un sito web
- costi legati all'evento
- Spese per brochure e manifesti
- l'acquisto di parole chiave su Google Ads (in relazione al mercato della gestione affitti)

Altre spese da tenere in conto

Probabilmente ci sarà un piccolo budget da destinare a forniture varie.

Inoltre, non dimenticare di stanziare alcuni risparmi, necessari per finanziare il capitale circolante: una somma che permetterà di far fronte agli imprevisti dei prossimi 9 mesi.

Infine, devi contare i pagamenti mensili di rimborso mensile, se hai richiesto un prestito per finanziare la tua società di gestione locativa.

Il budget, dettagliato, quantificato e completo è accessibile scaricando la previsione finanziaria, redatta dal nostro team, per una società di gestione locativa. società di gestione locativa  business plan gratuit ppt pdf word

Quanto tempo serve per rendere redditizio una società di gestione locativa?

La redditività della tua società di gestione locativa deriverà da differenti elementi: le tue spese di avviamento, il reddito atteso quindi il tasso di margine netto che emerge dalla tua attività.

Per aiutarti a capire, considera questo esempio: supponiamo che il bilancio iniziale della tua società di gestione locativa sia in grado di raggiungere i circa 4,750 euro.

Ora, diciamo che la tua società di gestione locativa generi 280.000,000 euro di fatturato annuo.

Infine, ipotizziamo che il margine (netto) ammonti al 0.2 del fatturato.

Un semplice calcolo ci mostra che la tua società di gestione locativa produrrà almeno 20% x 280.000,000 = 56000 euro, di profitto netto.

In questo modo saranno necessari 4,750 / 56000 = 0.08 anno alla tua società di gestione locativa per ammortizzare tutti i fondi investiti.

In altre parole, in questo esempio, la società di gestione locativa costituirà un'operazione redditizio dopo 1 mese di attività.

Evidentemente, cifre e dati riguardanti il tuo progetto saranno diversi da questo esempio. Vuoi sapere ora qual è la redditività della tua società di gestione locativa? Modifica i dati nel nostro modello Excel per una società di gestione locativa.

Altri grandi articoli

Elaborare un studio di mercato per una società di gestione locativa
Fare il business plan di una società di gestione locativa
La redditività di l'apertura di un'agenzia di gestione di affitti
Redarre un plan finanziario per una società di gestione locativa